lunedì 25 gennaio 2016

Mascarpone Mila



Carissime amiche felice giornata.

Chi non conosce la marca Mila?
Basta recarsi in un qualunque supermercato italiano per imbattersi
in uno dei suoi famosi e squisiti yoguth..
Non tutti però sanno che Mila non è solo yogurth
bensì il più grande stabilimento di trasformazione del latte dell'Altoadige.

Dal fresco delle montagne Altoatesine, fino alle nostre tavole Mila 
consegna giornalmente latte, yogurth, burro,
panna, mascarpone, formaggio fresco e stracchino.


Ho avuto modo di provare l'ottimo mascarpone prodotto dall'azienda,
in confezione da 250g e da 500g


Mascarpone, una prelibatezza per il palato, una cremosità
adatta a ricette dolci ma anche salate...
Con pochissimi e sani ingredienti: panna, latte e acido lattico senza aggiunta di conservanti.


Bastano davvero pochissimi ingredienti 
per preparare qualcosa di prelibato...

Volete indovinare cosa ho realizzato per voi????





Bon Bon al Cioccolato

Cioccolato fondente 200g
Mascarpone 100g
Zucchero a velo 25g
Polvere di cocco 40g


Fondere il cioccolato in un pentolino,
versarlo poi in una ciotola e aggiungere il mascarpone.
Mescolare il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Lasciare riposare in frigo 30 minuti.
Dopo aiutarsi con un cucchiaino suddividere il composto
in porzioni, formare alcune palline
e rotolarle nella polvere di cocco


Adagiarli in pirottini e servirli!
Sono veramente ottimi!!!



Palline cocco e mascarpone 
( Raffaello fai da te)

Mascrpone 250g
Cocco in polvere 300g
zucchero (a velo) 200g
wafer alla vaniglia 20g


Mescolare in una ciotola mascarpone e zucchero
unire la farina di cocco e i wafer sbriciolati
mescolare il tutto.
Formare delle palline e passarle nella
 farina di cocco rimanente.
Adagiarli nei pirottini 
e lasciare in frigo almeno 3 ore prima di servire.



Questi sono solo due semplici esempi 
della versatilità del mascarpone Mila.
Per il resto solo la vostra fantasia saprà consigliarvi....

Un saluto e al prossimo consiglio per voi!

Potete consultare il sito cliccando QUI
in alternativa potete seguirli su FACEBOOK